informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come vestirsi alla discussione della tesi di laurea?

Commenti disabilitati su Come vestirsi alla discussione della tesi di laurea? Studiare a Sassari

Le preoccupazioni su come vestirsi alla discussione della tesi di laurea riguardano tutti. Anche quelli che fanno finta di fregarsene in realtà ci pensano eccome, vanno alla ricerca di outfit poco impegnato ma ricercato, cercando di dissimulare il loro interesse per il grande evento. Ma in fin dei conti è così per tutti, un grande momento di festa, ed è giusto che venga festeggiato anche con un bel vestito o completo. Il problema però è proprio questo: quale vestito? Quale completo? Se brancoli nel buio e non ti viene in mente assolutamente niente da metterti continua a leggere, in questo articolo troverai validissimi suggerimenti.

Come vestirsi alla laurea

abito laurea inverno

Scegliere l’outfit per la tesi di laurea è davvero una fatica. Ma il giorno si avvicina e non puoi più tentennare. Basta, non ricontrollare l’armadio alla ricerca di qualche vestito di vecchia data adatto all’occasione. Stai per discutere la tua tesi di laurea, ti vuoi convincere che questo è un grande giorno e che meriti il massimo? Devi stupire non solo con le parole ma anche con l’aspetto, per onorare tutti gli sforzi che hai fatto per raggiungere questo momento.

Forse ci avrai già pensato, ma il modo in cui ti vestarai può dipendere in parte anche dalla facoltà in cui ti stai laureando. Ci sono facoltà in cui non è richiesta questa grande pomposità ed eleganza, ed altre che sono più legate a un determinato dress code. Comunque, indipendentemente dalla facoltà ci sono delle regole non scritte a cui è doveroso attenere e dei consigli che a grandi linee possono essere validi per tutti. Nei prossimi paragrafi, passo dopo passo, te li offriamo, per fare in modo che la fatidica data sia un successo da tutti i punti di vista.

Come vestirsi per la laurea in inverno

È inverno e tu devi discutere la tesi. Pazienza, il freddo non ha mai impedito alle ricorrenze di essere festeggiate in grande stile. Ma le condizioni metereologiche possono trasformarsi in un ostacolo, soprattutto per quanto riguarda il tuo outfit per la laurea. Questo ragionamento vale anche in autunno, un’altra stagione imprevedibile e in ogni caso tendenzialmente fredda.

Però se ti stai per laureare a Sassari forse anche d’inverno hai speranza di trovare qualche giorno soleggiato e tiepido. La Sardegna, si sa, non è una regione particolarmente glaciale.
Queste piccole accortezze ti aiuteranno ad affrontare la giornata senza imprevisti insormontabili. In ogni caso controlla con cura le previsioni del tempo e cerca di valutare con anticipo quale clima incontrerai. Se il meteo annuncia maltempo, con cielo plumbeo e pioggia battente, non è in caso di optare per le décolleté, ma magari per uno stivale dal tacco alto con un abito fino alle ginocchia, che ammicca al tempo magnanimo ma non si lascia intimorire.

Se il freddo è pungente, e pensi che trascorrerai qualche minuto a stappare champagne sull’atrio all’aria aperta e gelida, allora procurati una pelliccia, che noi ci teniamo a suggerire in ecopelle dal momento che quelle di vera pelliccia rappresentano davvero un lusso inutile e crudele (nostro sindacabile parere, ma ben motivato.

In questa stagione, facendo un sondaggio tra gli studenti dei nostri corsi di laurea, l’outift elegante per la laurea più apprezzato è il tailleur con pantalone. Le donne con questo vestito, tra il sofisticato e il moderno, possono essere sicure di fare un’ottima figura. Per le più stravaganti, quelle che si laureano in psicologia o lettere, ci sono delle versioni accattivanti con il pantalone leggermente a zampa (che tra l’altro quest’anno è tornato di moda).

Come vestirsi per la laurea in estate

Ma veniamo all’ipotesi più plausibile, la sessione di tesi estiva. Buona notizia! Questa è la stagione in cui puoi metterti qualsiasi cosa. No, aspetta, non proprio qualsiasi cosa. Shorts, minigonne, toppini sono esclusi per le donne, come le camicie hawaiane per gli uomini. Era un modo per dire che l’outift per la laurea d’estate è il massimo, perché ti puoi sbizzarrire maggiormente. E infatti entriamo nel dettaglio e ti diamo qualche consiglio in più.

Innanzitutto non avrai bisogno di giacche e cappotti e quella pelliccia in ecopelle che ti abbiamo consigliato prima che alzava comunque il budget almeno di un centinaio di euro. Per questa stagione puoi invece scegliere una gonna elegante, anche di un colore più sgargiante, come un rosa antico, che si abbina divinamente con la camicia bianca, praticamente il must to have per la discussione della tesi di laurea. Con una pochette che richiami i colori degli accessori farai un figurone.

Un altro classicone, che però non è classico nell’indosso è i vestito a fiori. Una categoria talmente vasta che meglio specificare: non troppo corto, né troppo scollato. Un sandalo ci sta bene, il tacco potrebbe renderlo troppo da sabato sera, meglio restare sobri… siamo sempre in un contesto formale. Ce ne sono davvero di tanti tipi diversi, lasciamo a te la discrezionalità con cui sceglierlo. Basta tenere a mente che non stai andando a un party sulla spiaggia.
Se ti intimorisce il vestito per la laurea a fiori, proprio perché temi che possa cadere troppo facilmente nel rischio di sembrare sciatto, allora opta per un tailleur colorato, anche di un colore sbarazzino e frizzante. Anche in commissione vestiranno colori accesi, l’estate contagia tutti. E il tuo sorriso smagliante, mentre stringerai a loro la mano, farà brillare tutto ancora di più!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali