informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

I migliori documentari e reportage sulla fotografia da vedere

Commenti disabilitati su I migliori documentari e reportage sulla fotografia da vedere Studiare a Sassari

I documentari sulla fotografia sono tanti zoom che allargano le nostre vedute e ci conducono oltre la superficie dell’immagine. Ci raccontano cosa c’è dietro la luce, la cornice e lo sfondo. Ci permettono di entrare in contatto diretto con la vita di chi ha premuto il dito per scattare e magari con quel gesto a contribuito a cambiare la storia, a creare cultura. Una cultura visuale, impressa nelle nostre menti. Se ti affascina il mondo della fotografia devi assolutamente scegliere uno di questi titoli (o anche tutti quanti) e dedicarti alla visione.

Film documentari sulla fotografia

reportage fotografico

Approfondire la tua passione per la fotografia attraverso i documentari, ecco qual è il nostro consiglio. Il grande schermo sa cogliere gli aspetti nascosti della fotografia, in un dialogo continuo tra due arti sorelle che riesce ad amplificare il senso e la portata delle immagini e del mondo che ruota dietro di esse.

Dobbiamo distinguere tra due generi o filoni diversi: film sulla fotografia e documentari o reportage sulla fotografia. Sono ovviamente due cose diverse. I primi hanno un approccio narrativo, biografico e comunque possono muoversi all’interno di una cornice di fiction, gli altri sono realizzati per trasporre in video il resoconto, la ricerca, l’inchiesta e la descrizione riguardante fotografi, strumenti e molti altri elementi e concetti che caratterizzano l’arte fotografica.

Abbiamo scelto qualche titolo, soprattutto all’interno del genere documentario. Opere da non perdere per regalare all’occhio e alla mente ispirazione e conoscenza direttamente dal mondo della fotografia. Attenzione, l’ordine è casuale, non si tratta di una classifica.

The Woodmans

Un documentario del 2010 che racconta la storia del pittore George Woodman e di sua moglie Betty. L’opera del documentarista C. Scott Willis, ci racconta la loro emozionante storia d’amore, coronata con la nascita dei due figli: Charles e Francesca. Quest’ultima, con un gesto incompreso ed estremo, si gettò da un grattacielo a New York nel 1981 all’età di ventitrè anni. Nonostante la giovane età era già una straordinaria fotografa. Gli amici e i conoscenti, i famigliari e le persone che l’hanno conosciuta la descrivono in questo documentario, in cui si ripercorre il suo amore per lo scatto, il legame con il corpo, così fondamentale nella sua vena artistica, i viaggi compiuti in Italia, la formazione e il malessere che l’attraversava.

Film premiato e acclamato, The Woodmans è un documentario appassionato, in cui le interviste e le fotografie si susseguono e si integrano tra loro e lasciano emergere anche il dolore di chi resta. Un’artista fuori dal comune, ma anche una figlia, una sorella, una voce che parlava per immagini. Parlava di fragilità dentro i diari e di una misteriosa nostalgia attraverso le foto. Dopo la visione del documentario non potrai non sentirti attraversato dal desiderio di conoscere più a fondo la sua arte.

Richard Avedon: Darkness and Light

Se ti dicessimo che puoi passare più di un’ora del tuo tempo con uno dei più grandi fotografi del mondo, non saresti felicissimo? Non è la stessa cosa, ma su YouTube puoi farlo, proprio grazie allo slancio di Richard Avedon. Sul “tubo” trovate un documentario sulla fotografia, sulla sua, per l’esattezza. Dagli esordi caratterizzati dai primi scatti per la Marina Militare, fino all’evoluzione di uno stile più anticonformista e originale che ha lasciato un’impronta indelebile sulla moda.
Il documentario è diretto da Helen Whitney, e ovviamente è visibile gratuitamente.

The Genius of Photografy

Parliamo dei documentari sulla fotografia a puntate. Siamo nel momento di maggiore successo delle serie tv. Al di là delle tendenze c’è un dato di fatto. La serialità, la possibilità di sviluppare un plot narrativo ma anche un racconto descrittivo in più puntate offre maggiore spazio alle storie. La durata maggiore corrisponde ad un’immersione lenta e profonda. E quando si tratta di fotografia è bello poterla conoscere da molto vicino.

The Genius of Photography è una serie prodotta dalla BBC nel 2007. Possiamo sbilanciarci ad ammettere che probabilmente è una delle opere sulla storia della fotografia meglio realizzata in assoluto. Per questo abbiamo voluto inserirla in questa lista. Oltre a documentari dal taglio più autobiografico abbiamo pensato che fosse doveroso fornire titoli sulla storia di quest’arte.

I 170 anni di evoluzioni delle tendenze e degli stili sono raccontati attraverso immagini emozionanti. Immagini che davvero possono suscitare nello spettatore tutto lo spettro di emozioni possibili. Aneddoti e curiosità non vengono tenuti nascosti e così dopo la visione ci si sente pieni e confidenti con una dimensione affascinante e stimolante come quella della fotografia.

Racconti di Luce

Uno dei problemi che riscontrano spesso i nostri studenti dei corsi di laurea quando gli proponiamo la visione dei documentari è la difficoltà di trovare certi titoli in streaming. Per questo motivo in questa lista abbiamo voluto inserire anche Racconti di luce, una serie originale Netflix.

Su questa piattaforma puoi trovare un’interessante documentario a puntate sulla fotografia: Racconti di Luce. Giunto alla terza stagione, questo prodotto è versatile, immediato e incisivo. Puntate brevi, di circa mezz’ora, in cui fotografi di fama internazionale vengono seguiti e filmati dalla videocamera nei contesti in cui operano. Fotografi naturalistici, sportivi, subacquei, di viaggio. Ci troviamo catapultati dalle tribù africane fino alle profondità marine, a percorrere il brivido di uno scatto mozzafiato, insieme a chi quel brivido lo prova costantemente.
Bellissima fotografia, da segnalare, oltre al montaggio. La seconda stagione rende meno, ma la prima merita anche una doppia visione.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali